logo

No, così no… – 22/365 –

Bella giornata ieri… tutti in giro, una popolazione in spiaggia… Oggi è ben diverso, a parte il cielo grigio, il mondo sembra uniformemente ricoperto di cartacce, bottiglie, scarti della giornata passata all’aperto. Che tristezza! Sinceramente non capisco: come possono, i palermitani, amare tanto una spiaggia e, allo stesso tempo, atteggiarsi ad un’incuria rovinosa?  Come non pensare all’immondizia che troveremo la prossima volta? La risposta l’ho avuta contestualmente allo sgomento: la spiaggia è piena di adolescenti in costume che giocano o che stanno sdraiati. Come se l’immondizia non ci fosse! Evidentemente non “la percepiscono” abituati come sono al degrado dell’ambiente in cui viviamo. Come cittadino e come docente sono veramente scoraggiato….

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *